Specifiche tecniche in materia di sicurezza e certificazioni edili da conoscere

Perché un’impresa edile venga considerata affidabile è necessario che possieda delle caratteristiche e delle prescrizioni obbligatorie per essere in regola con il D.Lgs. 81.2008 in materia di sicurezza.

Ogni impresa, nello specifico, deve poter dimostrare la totale regolarità ai fini della sicurezza attraverso il possesso di:

RSPP (formato nel rispetto della legge 81/2008). CompletEdil3 ha nominato il Sig. Luciano Roberto Mazzon Responsabile dei Lavoratori (formato nel rispetto della legge 81/2008). Veneta Service ha nominato il Geom. Alberto Queboli

Responsabile Primo Soccorso (formato nel rispetto della legge 81/2008 con specifico obbligo di presenza in cantiere durante tutto il lavoro). L’impresa di Cittadella ha nominato la Sig.ra Monica Berti per le attività svolte in ufficio mentre ha provveduto a formare tutti i propri artigiani e a fornire loro regolare attestato

Responsabile Lotta Antincendio ed evacuazione (formato nel rispetto della legge 81/2008 con specifico obbligo di presenza in cantiere durante tutto il lavoro). Veneta Service ha nominato la Sig.ra Monica Berti per le attività svolte in ufficio mentre ha provveduto a formare tutti i propri artigiani ed a fornire loro regolare attestato. Tutti gli addetti al montaggio, modifica e smontaggio dei ponteggi di CompletEdil3 sono inoltre formati per tale mansione, come previsto per legge.

L’impresa deve poter dimostrare di possedere tutti i requisiti tecnico professionali di cui all’allegato XVII del Testo Unico 81/2008, deve fornire copia del Documento Unico Di Regolarità Contributiva e copia dell’iscrizione alla Camera di Commercio Industria ed Artigianato, entrambi in corso di validità.

Nel caso di mancanza di uno qualsiasi di questi requisiti il committente o il Responsabile dei Lavori (se presente) riconducibile al Progettista è responsabile in caso di incidenti o semplici controlli, con multe applicabili per singolo requisito non rispettato per ogni lavoratore e con sospensione immediata del cantiere. È importante che la ditta possegga una copertura assicurativa per danni contro terzi in misura adeguata all’importo totale d’appalto. CompletEdil3 di Cittadella possiede una copertura assicurativa di €. 5.000.000,00 per danni contro cose o persone e di €. 150.000,00 per furti perpetrati attraverso le opere provvisionali.

Che certificazioni edili deve possedere una ditta?

Il possesso di un attestato SOA (obbligatorio per gli appalti pubblici) con categoria riconducibile ai lavori che costituiscono la percentuale più alta dell’appalto. CompletEdil3 possiede il certificato SOA per categoria OG1 classifica IV per €. 2.582.284,00 “lavori di edilizia civile e industriale” e il certificato SOA per categoria OS8 classifica I per €. 258.228,00 “finitura di opere generali di natura tecnica”.

Il possesso di certificazione ISO sull’aspetto della gestione tecnica e realizzazione delle opere (questo requisito nelle gare d’appalto fa sì che le richieste di garanzia minima, certificazione SOA , possa essere la metà di quanto richiesto in caso di mancata certificazione). CompletEdil3 è in possesso di certificato ISO 9001 dal 2004.

Referenze di svolgimento lavori similari, attestata dal certificato SOA. CompletEdil3 propone di volta in volta una brochure in cui illustra alcuni dei lavori svolti in passato, riportando l’indirizzo per consentirti di verificare personalmente la buona riuscita delle opere.

Possibilità di rilasciare una Polizza Fideiussoria postuma “a rimpiazzo opere” per i lavori svolti. L’impresa edile di Cittadella collabora con i maggiori produttori di materiale edile della provincia di Padova al fine di garantire, dove possibile, un’idonea copertura assicurativa dei lavori svolti.

Le maggiori garanzie per i tuoi progetti edili

L’impresa edile CompletEdil3 di Cittadella è impegnata fin dalla sua nascita nello svolgimento di lavori a norma di legge e dagli alti standard qualitativi dettati dal possesso di tutte le certificazioni edili necessarie. Le principali normative di legge prevedono garanzie diverse per i diversi lavori eseguiti:

  • Opere di ripavimentazione terrazzi e poggioli: 10 Anni
  • Opere di Impermeabilizzazione e manutenzione dei manti di copertura: 10 Anni.
  • Secondo quanto previsto dalla normativa vigente, con garanzia d’intervento e manutenzione gratuita nel caso di difetti riscontrati sul sistema di posa impiegato.
  • Opere di decorazione con prodotto tipo intonachino, dipintura e verniciatura: a norma di Legge.

Estensioni delle garanzie

Su specifica richiesta del Committente, fatta in fase di conferma dei lavori e concordando specifiche condizioni tra le parti, la garanzia prevista per legge può essere estesa a:

  • Opere di termo coibentazione a Cappotto: 10 Anni.
  • Opere di consolidamento superficiale con rasatura armata: 7 Anni.
  • Opere di manutenzione e coloritura con prodotto elastomerico: 7 Anni.
  • Opere di decorazione delle facciate con intonachino: 5 Anni.

Attraverso polizza fideiussoria postuma rilasciata direttamente dalla ditta produttrice del materiale impiegato, con verifica del ciclo qualitativo impiegato in cantiere a seguito della certificazione ottenuta da CompletEdil3 in qualità di applicatore.

TORNA SU